Il Portale della Giustizia Tributaria

Il “Portale della Giustizia Tributaria” (di seguito denominato “Portale”), ai sensi del Decreto del 04/08/2015 MEF è il portale istituzionale dei servizi telematici della Giustizia Tributaria. Il portala è utilizzabile attraverso l’accesso all’indirizzo www.giustiziatributaria.gov.it.


Il Portale contiene al suo interno:

  • le informazioni generali sui servizi,
  • le novità normative relative al processo tributario,
  • le istruzioni operative per la registrazione al S.I.Gi.T. e per l’utilizzo delle funzionalità presenti nel portale.

Il Portale della Giustizia Tributaria è composto da una «area pubblica» e da una «area riservata».

L’”Area pubblica” è l’area del Portale che contiene le informazioni generali sui servizi, le novità’ normative relative al processo tributario ed il servizio di registrazione al S.I.Gi.T mentre l’”Area riservata“ è area del portale della Giustizia Tributaria che contiene le pagine web accessibili ai soggetti abilitati che possono utilizzare i servizi del S.I.Gi.T..

In particolare, ai fini del processo tributario, l’area pubblica contiene le pagine web e i servizi del portale ad accesso libero; in essa sono disponibili:

a) le informazioni generali sui servizi disponibili;

b) il servizio di registrazione al S.I.Gi.T.;

c) il manuale operativo, con l’indicazione delle istruzioni per l’uso di strumenti informatici e telematici nel Processo Tributario.

L’area riservata, invece, contiene le pagine web e i servizi disponibili del S.I.Gi.T, accessibili previa registrazione informatica dei soggetti ai sensi dell’art. 4 Decreto del 04/08/2015 MEF del secondo il relativo profilo di abilitazione.

Per poter accedere ai servizi del S.I.Gi.T è necessario utilizzare una postazione su cui siano state adottate adeguate misure di sicurezza quali:

  • l’installazione ed il costante aggiornamento del sistema operativo;
  • di un valido sistema antivirus;
  • di programmi di protezione e difesa in genere (ad esempio: Firewall, antispyware…)

Fonti normative di riferimento Art. 1 e 3 Decreto del 04/08/2015 MEF