Le definizioni del PTT

Ai sensi dell’art. 1 del  Decreto del 04/08/2015 – Min. Economia e Finanze di seguito una sintesi delle principali definizioni “tecniche” utilizzate nella normativa di riferimento

AREA PUBBLICA ED AREA PRIVATA

L'”Area pubblica” è l’area del portale della Giustizia Tributaria che contiene le informazioni generali sui servizi, le novità’ normative relative al processo tributario ed il servizio di registrazione al S.I.Gi.T.

L'”Area riservata“: area del portale della Giustizia Tributaria che contiene le pagine web accessibili ai soggetti abilitati che possono utilizzare i servizi del S.I.Gi.T.;


IMMAGINI, DPI E LOG

CCITT Group IV“, si tratta del metodo di compressione delle immagini bitonali (bianco e nero) utilizzate nelle macchine FAX;

Con”DPI” si vuole indicare la misura, espressa in punti per pollice, della risoluzione grafica di una periferica (monitor, stampante, scanner) o di una immagine;

Con il termine “Log” la normativa si riferisca a un documento informatico contenente la registrazione cronologica di una o più operazioni informatiche, generato automaticamente dal sistema informativo;


PDF – PDF/A – PDF/A-1a – PDF/A-1b – TIFF

Con “PDF” (Portable Document Format), si vuole indicare il documento informatico che mantiene la propria formattazione e viene visualizzato su qualsiasi dispositivo di output.

Con”PDF/A” si intende il formato standard internazionale creato appositamente per l’archiviazione nel lungo periodo di documenti informatici basato sul formato PDF.

PDF/A-1a“è livello di conformità del PDF/A che indica la completa aderenza ai requisiti ISO 19005-1, compresi quelli relativi alle proprietà strutturali e semantiche di documenti;

PDF/A-1b” è livello di conformità del PDF/A alla minima aderenza ai requisiti ISO 19005-1 per garantire che la riproduzione affidabile dell’aspetto visivo del documento sia conservabile nel lungo periodo, affinche’ mantenga lo stesso aspetto anche quando verra’ visualizzato o stampato in futuro.

Il formato”TIFF” (Tagged Image File Format) è formato grafico per le immagini che possono essere rappresentate con diverse caratteristiche del colore.


Portale della Giustizia Tributaria

Il “Portale della Giustizia Tributaria” (di seguito denominato “Portale”): portale istituzionale dei servizi telematici della Giustizia Tributaria, reso disponibile dal dominio “giustiziatributaria.gov.it”, contenente le informazioni generali sui servizi, le novità normative relative al processo tributario, le istruzioni operative per la registrazione al S.I.Gi.T. e per l’utilizzo delle funzionalità presenti nel portale;


Ricevuta di accettazione

La “Ricevuta di accettazione”è una ricevuta che attesta l’avvenuta trasmissione al S.I.Gi.T. e, in caso di esito positivo dei controlli, il momento del deposito ai fini del computo dei termini processuali, di cui agli art. 22 e 23 del decreto legislativo 31 dicembre 1992 n. 546.


Sistema di gestione informatica dei documenti e
Sistema Informativo della Fiscalità, SIF, Sigit

Il “Sistema di gestione informatica dei documenti” (di seguito denominato Sistema documentale) è il sistema del Dipartimento delle Finanze di cui all’art. 52 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445.

Con l’espressione “Sistema Informativo della Fiscalità“, di seguito denominato “SIF”, si indica l’insieme delle risorse, degli apparati, degli strumenti, delle regole e delle relazioni, di cui dispongono le Strutture della Fiscalità per il perseguimento dei propri fini istituzionali.

Sistema Informativo della Giustizia Tributaria“: di seguito denominato “S.I.Gi.T.” e “Sistema Pubblico per la gestione dell’Identita’ Digitale”: di seguito denominato “SPID”.